MULTICAR

Siracusa. Rifiuti, guerra a chi non rispetta le regole. La Polizia Ambientale incastra uno “sporcaccione”

sporcaccione

Si sono meritati l’appellativo di sporcaccioni. Sono quei siracusani che, in spregio di qualsiasi regola di vivere civile, gettano rifiuti dove viene più comodo. Senza rispettare le regole di corretto conferimento, gli spazi pubblici e – non meno importante – l’ambiente. L’ultimo lo hanno “pizzicato” questa mattina. I cittadini hanno segnalato con foto e video la presenza di un furgone che scarica nei cassonetti rifiuti che andavano, invece, conferiti da tutt’altra parte. Immediate le indagini della Polizia Ambientale guidata da Romualdo Trionfante. Dalla targa si è risaliti al proprietario del furgone, incastrato dalle foto. Sarebbe stato appurato anche che il mezzo sarebbe privo di copertura assicurativa e che in via Lentini si muoveva controsenso. Oltre alla pesante multa per non aver rispettato orari e regole di conferimento dei rifiuti, in arrivo anche un provvedimento di fermo amministrativo del mezzo.

Comments are closed.

ACAT3