MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Rifiuti, limiti al conferimento in discarica. Coppa: “La società accetterà quantitativi ridotti, indispensabile differenziare”

discarica

La società che gestisce la discarica presso la quale il Comune di Siracusa conferisce i rifiuti solidi urbani indifferenziati ha comunicato che dalla data odierna saranno ridotti i quantitativi di rifiuti che verranno accettati. È necessario che tutti i cittadini comprendano la necessità di effettuare la differenziazione dei rifiuti per diminuire la quantità di rifiuti indifferenziati da conferire in discarica”: è l’appello lanciato da Pietro Coppa, assessore alle Politiche Ambientali alla vigilia di un periodo di tempo in cui potrebbe diventare attuale il rischio di non potere conferire in discarica tutti i rifiuti indifferenziati.
Il Comune invita i residenti delle circoscrizioni di Cassibile, Belvedere, Ortigia, Santa Lucia ed Epipoli, dove è già avviato il nuovo servizio di raccolta differenziata e che ad oggi non hanno ritirato le attrezzature per differenziare i rifiuti, a provvedervi prima possibile.
Nelle altre circoscrizioni è possibile differenziare la carta, il cartone, la plastica ed il vetro e tutti i cittadini possono conferire questi rifiuti presso i Centri comunali di Raccolta in c.da Arenarua e C.da Targia avendo al possibilità, in questo caso, di usufruire delle riduzioni della TARI.
“La Polizia Municipale – conclude Coppa – ha avviato ulteriori servizi di controllo straordinario per chi conferisce i rifiuti per strada illegittimamente e sono previste sanzioni pecuniarie per l’abbandono di rifiuti. Invitiamo quindi tutti i cittadini a collaborare”.

Comments are closed.

ACAT3