Fosfovit Lo Bello

Siracusa. “Rilanciare lo scalo Pantanelli, necessario per il territorio”, Cisl chiama Trenitalia

pantanelli

Nuove lavorazioni per rilanciare l’officina e lo scalo Pantanelli. E’ la richiesta che parte da Paolo Sanzaro, segretario generale della UST Cisl e Alessandro Valenti, responsabile del presidio FIT territoriale. Sollecitazione indirizzata a Trenitalia che, in un’ottica progettuale delle attività, sta considerando la reinternalizzazione di alcune lavorazioni.
«L’idea è quella di rilanciare l’officina dei Pantanelli – aggiungono Sanzaro e Valenti – Se Trenitalia è tornata sui suoi passi e sta riconsiderando di riaffidare ai propri dipendenti alcuni servizi che erano stati affidati a ditte esterne, Siracusa deve essere riconsiderata come stazione strategica da questo punto di vista.L’officina, per gli spazi a disposizione, si propone come prima opzione per l’azienda – aggiungono i due segretari – Questo, naturalmente, come già confermato da Trenitalia nell’incontro avuto con le organizzazioni sindacali a livello nazionale, significherebbe nuove assunzioni.È un’occasione che non possiamo perdere e che dobbiamo caldeggiare fortemente – concludono Sanzaro e Valenti – Pantanelli è un’area strategica e rilanciare l’officina significherebbe dare certezze per un miglioramento di tutto il servizio ed il trasporto ferroviario lungo la dorsale orientale. Una necessità per questo territorio che, tra gli obiettivi immediati, deve avere il miglioramento dei collegamenti con il resto dell’Isola e, soprattutto, con il resto del Paese.»

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store