MULTICAR

Siracusa. Riuscito l’intervento sulla rete idrica. Due raccordi per far entrare in funzione un nuovo tratto di conduttura

tubo 600 raccordo

Concluse nelle prime ore di questa mattina le complesse operazioni per collegare alla rete idrica il nuovo tubo portante da 600, nella zona della statale 124 tra via Bandini e via Ascari. Le squadre, a lavoro dalle 22 di giovedì sera, hanno collegato i 126 metri della nuova tubatura alla rete esistente attraverso due raccordi. Le proporzioni (vedi foto) rendono l’idea del tipo di intervento – prettamente industriale – messo in campo dalle squadre di operai e tecnici siracusani.
L’intervento è andato a buon fine anche se in alcune zone della città sono stati segnalati disservizi idrici: al Villaggio Miano come in zona Bosco Minniti e Pizzuta. Si tratterebbe, comunque, di problemi circoscritti. Da stabilire se collegati direttamente ai lavori svolti in nottata o se, invece, la “colpa” sia di una pressione non ancora piena inn tutta la rete idrica siracusana. Immediati, comunque, i controlli dopo le segnalazioni.
Con il nuovo tratto del tubo 600 in funzione Siracusa può tirare un sospiro di sollievo. Gli ultimi guasti sono infatti avvenuti tutti in quell’area. Con il by-pass ora in funzione è stata isolata la parte più “debole” della conduttura. Programmata adesso la sostizione di altri 700 metri di tubatura 600. Immediato, invece, l’intervento sul vicino tubo 300.
Riaperti due controviali della rotonda sulla 124, per la riapertura di via Bandini, invece, bisognerà attendere il 15 dicembre quando saranno conclusi tutti i lavori, compresi quelli di realizzazione del nuovo manto stradale.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store