CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Sabato i funerali del 15enne somalo arrivato cadavere ad Augusta

piazza santa lucia

Si chiamava Mohammed Ulet il 15enne somalo arrivato cadavere ad Augusta, abordo della nave di Medici Senza Frontiere, “Dignity One”. Una morte che ha colpito l’opinione pubblica italiana e che ha fatto emergere il quadro di violenze in cui avvengono le traversate lungo il Mediterraneo, con trafficanti di uomini privi di scrupoli.
I funerali dello sfortunato giovane si svolgeranno a Siracusa sabato 5 settembre 2015 alle 10.00, in piazza Santa Lucia. Un rito interreligioso cattolico-musulmano in suffragio.

Comments are closed.

MCDONALD footer4