CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Sbarco vecchio stile: 70 migranti in barca a vela sin sotto la spiaggia Marchesa

sbarco

Uno sbarco d’altri tempi, come non si vedeva ormai da un paio di anni dopo il varo delle operazioni Mare Nostrum prima e Triton poi. “Bucando” il dispositivo internazionale, una barca a vela ha raggiunto oggi pomeriggio la spiaggia della Marchesa, tra Fontane Bianche ed Avola. A bordo circa una settantina di migranti. Sono stati dei bagnanti presenti nella zona ad avvisare le forze dell’ordine che hanno subito attivato il dispositivo di soccorso.
Alcuni dei migranti, quelli in grado di nuotare, hanno raggiunto la terraferma prima che arrivassero i mezzi della squadra nautica della Questura e della Capitaneria di porto, facendo perdere le loro tracce. Gli altri sono stati invece accompagnati al porto di Augusta dove è allestita una apposita struttura per le fasi post-sbarco, abituata ormai a gestire le emergenze. Si tratta di sedicenti siriani ed afgani, con la presenza di alcuni minori. Le condizioni di salute appaiono in generale buone a parte fastidi collegati ad una lunga permanenza in mare.

Comments are closed.

MCDONALD footer4