Fosfovit Lo Bello
MULTICAR

Siracusa. Scandalo Consip e sentenze Cga, spunta anche la vicenda Sai 8. Garozzo: “La magistratura faccia subito chiarezza”

garozzo

Lo scandalo Consip si allarga e coinvolge anche il Cga, con delle sentenze che il quotidiano “La Repubblica” ipotizza possano essere state “comprate”. I magistrati romani stanno indagando anche su questo aspetto, che toccherebbe alcune vicende legate a Siracusa. Anche alla luce dell’inchiesta giornalistica de l’Espresso, si torna a parlare delle vicende Open Land- Fiera del Sud e Sai 8. “Quando ho letto l’inchiesta del settimanale- commenta Garozzo- mi è sorto il dubbio che le mie perplessità su alcune incongruenze possano avere delle ragioni che spero vengano eventualmente presto accertate”. Al centro dell’attenzione, dunque, l’attività del presidente Virgilio, ma anche i legami societari ed economici con gli avvocati Amara e Calafiore. “Il Comune ha dovuto pagare a seguito di sentenze varie del Cga somme consistenti- spiega il primo cittadino. Fino ad oggi abbiamo pagato due milioni e 800 mila euro. Se dovesse emergere che sono stati sottratti alle casse comunali, le conseguenze sarebbero serie”. Il sindaco chiede che la magistratura vada avanti con celerità.

Comments are closed.

MCDONALD footer4