MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Scene di ordinaria violenza: senza fissa dimora aggredito ai giardini di viale Regina Margherita

disagio-abitativo

Scene di (nuova) violenza urbana. I protagonisti sono tutti stranieri. A dover far ricorso alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’Umberto I è stato un 26enne marocchino. Il giovane, senza fissa dimora, era solito trovare ricovero per la notte nei pressi dei giardinetti di viale Regina Margherita.
Qui sarebbe stato aggredito due notti fa da una gang composta da stranieri. Non ha saputo fornire elementi utili per risalire alla loro identità o ragioni che possano spiegare l’aggressione. A coordinare le indagini sono i carabinieri.Il 26enne ha riportato un trauma facciale con un voluminoso ematoma alla palpebra superiore.
Pochi giorni fa la polizia aveva dato vita ad una massiccia attività di controllo in un altro parco pubblico, quello dei Villini, identificando una trentina di stranieri in un’area diventata spesso di “bivacco”.

Comments are closed.

ACAT3