• Siracusa. Scuola di via Calatabiano. "Lavori a rilento così a rischio il finanziamento statale"

    Starebbero proseguendo a rilento i lavori per la costruzione della nuova scuola di via Calatabiano. “E’ stato realizzato solo il solaio del seminterrato e alcuni pilastri del piano terra, nonostante siano passati 19 mesi dalla consegna dei lavori. ,Così si mette a repentaglio il finanziamento statale”, annuncia allarmato il deputato regionale Enzo Vinciullo, sostenuto dai consiglieri comunali Ncd Salvo Castagnino e Fabio Alota. “Non è possibile che un’opera pubblica possa proseguire così lentamente, senza assumere decine di operai che i luoghi di lavoro consentono, in modo da ultimare la costruzione dell’edificio nei tempi previsti”. La scuola venne chiusa da Vinciullo, allora assessore all’edilizia scolastica, a causa della presenza di amianto nella costruzione. Nel 2004 la prima tranche di finanziamento, “che in parte il Comune ha già da tempo incassato. “Essendo trascorsi 10 anni, il rischio di perdere il finanziamento si fa sempre più attuale, di giorno in giorno”. I lavori dovrebbero essere completati entro ottobre del 2015. “Chiediamo all’attuale Amministrazione Comunale di attivarsi con più attenzione per risolvere la questione”, è l’invito di Vinciullo, Alota e Castagnino.

  • freccia