MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Scuole senza lustrini: riapre il plesso di via Temistocle ma all’interno è ancora caos dopo i lavori

via temistocle interno

Lontano dai lustrini delle inaugurazioni, da lunedì riapre anche il plesso di via Temistocle del comprensivo Chindemi. Ospiterà circa 160 studenti, in attesa di poter utilizzare anche il piano terra destinato alla scuola dell’infanzia attualmente in locali in affitto in via Alcibiade.
Una riapertura a fari spenti dopo lavori di abbattimento barriere architettoniche e di adeguamento dell’impianto elettrico (più la sostituzione degli infissi e dei corpi illuminanti) durati un anno in più del previsto. La scuola era stata chiusa a settembre del 2015 per riaprire a gennaio del 2016. Invece riaprirà solo il prossimo lunedì, ovvero nel gennaio 2018.
Nei giorni scorsi, il Comune ha provveduto al trasloco di banchi, cattedre e il resto del corredo scolastico. Ma la situazione all’interno, a meno di quattro giorni dall’ingresso degli studenti, ha lasciato senza parole la dirigenza scolastica. Che si è mobilitata con sue forze, richiamando dalle ferie professori, personale amministrativo e bidelli per pulire e mettere in ordine nel caos in cui, di certo, non sarebbe possibile fare lezione.

Comments are closed.