Fosfovit Lo Bello
MULTICAR

Siracusa. Magistratura, separazione delle carriere: i penalisti avviano la raccolta firme per la legge di iniziativa popolare

raccolta firme separazione carriere

Avviata la raccolta delle firme per la separazione delle carriere in magistratura. Questa mattina la Camera Penale di Siracusa “Pier Luigi Romano” ha allestito il centro di raccolta, nell’atrio del Palazzo di Giustizia.
Qualsiasi cittadino può apporre la propria sottoscrizione recandosi, munito di un valido documento di riconoscimento, presso il centro di raccolta.
La campagna nazionale per la raccolta delle 50.000 firme necessarie per la presentazione di una proposta di legge costituzionale di iniziativa popolare è un’iniziativa dell’Unione Camere Penali Italiane . Si mira a determinare la separazione delle carriere tra magistratura requirente e magistratura giudicante e la creazione di due distinti CSM.
“La separazione delle carriere diventa strumento indispensabile per dare piena attuazione al giusto processo-spiega il presidente della Camera Penale “Pier Luigi Romano”, Giuseppe Cristiano – Giudici e Pubblici Ministeri sono operatori del diritto che, con ruoli diversi in seno al processo, appartengono oggi allo stesso ordine, con le stesse prerogative e possono trasmigrare da una funzione all’altra. Questo- aggiunge l’avvocato Cristiano- rende sbilanciato il sistema del giudizio penale: da una parte un giudice ed un pubblico ministero accomunati da esperienze, concorsi e carriere professionali intrecciate, dall’altra un difensore isolato dal contesto e posto in una situazione di obbiettiva difficoltà nel far valere i diritti del suo assistito”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4