MULTICAR2

Siracusa. “Si alla riforma delle Province, ma tutelando i lavoratori”. Così Bandiera

protesta provincia01

Il suo voto “mancato” sulla proroga dei commissari delle Province regionali – insieme a quello del collega di partito, D’Agostino – è diventato il segnale politico di una coesione tra alleati che a Palermo scricchiola come non mai. Ma il deputato supplente all’Ars, Edy Bandiera, non è contrario alla riforma crocettiana che avrebbe dovuto condurre – e forse condurrà – all’abolizione delle Province. “Entro 45 giorni si faccia la legge”, dice rilanciando le parole del presidente dell’Assemblea, Ardizzone. “Personalmente, darò indirizzi e vigilerò perché si faccia la legge migliore possibile e  non una soluzione pasticciata perchè i tempi stringono”, assicura. Sulla riforma, il parlamentare regionale vuole rassicurare i dipendenti dell’ente siracusano e della società in house Siracusa Risorse. “Il presupposto della legge deve essere la certezza del  loro posto di lavoro”. Quindi Bandiera annuncia di voler recarsi nei prossimi giorni nel palazzo di via Roma per incontrare i lavoratori e ascolatere le esigenze.

(foto: un momento di recenti proteste dei dipendenti della Provincia Regionale di Siracusa)

Comments are closed.

bogart 4