MULTICAR

Siracusa. “Si” del consiglio comunale ai verbali di quasi un anno, Rabbito e Lo Curzio abbandonano l’aula

consiglio comunale

Approvati i verbali delle sedute del consiglio comunale tenute dall’agosto del 2013 allo scorso giugno. Dopo il “nulla di fatto” di ieri, l’assise cittadina è tornata a riunirsi questa mattina dando il “via libera” al passaggio formale richiesto dalla consigliera del Pd Simona Princiotta e sosenuta da Tanino Firenze. I verbali relativi ad agosto e settembre dello scorso anno sono stati letti integralmente dal segretario generale, Danila Costa. Seduta che, però, sarebbe stata molto lunga se si fosse proceduto alla stessa maniera per tutti i successivi documenti da ratificare. Accolta, quindi, la richiesta di Cetty Vinci di limitarsi, per le sedute che partono da ottobre 2013, a citare data e numero di delibera, visto che da quel momento le sedute vengono registrate in formato digitale e pubblicate sul sito ufficiale del Comune. Decisione non condivisa da Giuseppe Rabbito ed Enrico Lo Curzio, che hanno abbandonato l’aula in segno di protesta. Assenti, invece, Princiotta e Firenze, motivo di rammarico per la capogruppo del Pd, Carmen Castelluccio, critica nei confronti di entrambi.
Il consiglio comunale tornerà a riunirsi domani alle 19. Tre gli argomenti in discussione: l’illuminazione pubblica a Led; la proroga dell’affidamento a Italia Nostra della gestione della Latomia dei cappuccini; la cittadinanza onoraria all’attivista per i diritti umani Ales Bialiatski.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store