CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

“Siracusa SmaRt”, interventi prototipo per una città intelligente

smart lab+

Inizia a prendere forma il progetto “Siracusa SmaRT”, finanziato nell’ambito del programma operativo interregionale “Energie Rinnovabili e Risparmio energetico 2007-2013″ allo scopo di creare un polo d’eccellenza ICT per la smart city. Sono tre le azioni “prototipo” previste. L’amministrazione comunale potrà dotarsi di progetti innovativi senza doversene sobbarcare il peso economico. Si parte con la sostituzione delle lampade semaforico di vecchia generazione con quelle a led, con la successiva installazione di dispositivi per il monitoraggio dei flussi veicolari ad ogni incrocio della città. “Questi dati- dichiara l’assessore alla Informatizzazione e alla Modernizzazione, Valeria Troia- saranno utili in vista della redazione del Piano Urbano della Mobilità”. In una seconda fase tutte le lampade della pubblica illuminazione saranno a led, con l’installazione di un sistema wi-fi, di telecontrollo e rilevatori in bassa frequenza. Infine l’ultimo passaggio previsto, con l’installazione, in via sperimentale, di pannelli fotovoltaici nel parcheggio del tribunale per la produzione di energia. Progressivamente dovrebbe essere fatto altrettanto per tutti i parcheggi pubblici del capoluogo. “E’ del tutto evidente – continua l’assessore Troia – che non si tratta solo di una semplice sostituzione di lampade o dell’installazione di pannelli fotovoltaici, visto che le tre “azioni prototipo” permetteranno l’acquisizione di dati, il rilevamento dei flussi, la sperimentazione di nuove soluzioni di accessibilità e di percorribilità, oltre alla sperimentazione di iniziative di risparmio energetico”.
Intanto i primi 9 vincitori del bando per la selezione di 18 under 35 da inserire nel “Siracusa Smart Lab” inizieranno il loro periodo di collaborazione. Ci si aspetta da loro un importante contributo per la realizzazione e la gestione di impianti ad alto contenuto tecnologico.

Comments are closed.

MCDONALD footer4