• Siracusa. Solarium privato sulla spiaggetta Aretusa, polemiche: “invasivo”

    Un solarium privato sulla spiaggetta della villetta Aretusa scatena la polemica, social ma non solo. Tra favorevoli e contrari alla nuova realizzazione, ormai completata, si moltiplicano le prese di posizione.
    Contro l’opera – un solarium in legno con annessi bar e servizi – si leva in particolare la voce di Corrado Giuliano, avvocato noto anche per le sue battaglie in difesa dell’ambiente e del paesaggio.
    Quel solarium sarebbe troppo grande e troppo invasivo, secondo Giuliano che lancia l’idea di una petizione per la sua rimozione e che intanto ha presentato richiesta di accesso agli atti per spulciare nel dettaglio tutti i passaggi autorizzativi. Per la realizzazione di quel tipo di opera si sono, infatti, pronunciati Comune di Siracusa, Soprintendenza e Capitaneria di Porto. Oltre all’ok del servizio Demanio Marittimo dell’assessorato regionale Territorio e Ambiente.
    Il solarium nasce da un progetto privato, con investimento di circa 100.000 euro ed una autorizzazione all’apertura da maggio a ottobre, dalle 9 alle 24.

    image_pdfimage_print
  • freccia