CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Solo due bus Ast in servizio, disastro trasporto urbano. “Municipalizziamo”

ast

Solo due bus dell’Ast in servizio a Siracusa. Corse saltate e disagi, con utenti lasciati sotto il solleone ad attendere un autobus che non è mai passato. Decine le segnalazioni alla redazione di SiracusaOggi.it.
Contro l’Azienda Siciliana Trasporti sbotta il sindaco, Giancarlo Garozzo. “Ha un atteggiamento inaccettabile, si disinteressa delle esigenze dell’utenza e impedisce, in piena estate, il diritto dei siracusani a muoversi. Se non è più interessata al servizio, lo dica chiaramente e si mettano quelle risorse regionali a disposizione del Comune”.
Che Ast voglia disimpegnarsi non è un mistero. E ad ottobre potrebbe limitare il suo impegno nel siracusano alle sole corse extraurbane.
Ma intanto oggi tra mezzi guasti e non riparati sono saltate almeno 8 corse urbane. Garantite solo due linee, la 23 (verso le zone balneari), e la 25 (Belvedere).
“Se l’Ast non è in condizioni di garantire un servizio minimamente decente, si ritiri e la Regione destini al nostro Comune il milione e mezzo di euro dati all’azienda: questo ci consentirebbe di portare a termine in tempi brevi il progetto, già avviato, di gestire direttamente il trasporto urbano, che presto comunque potenzieremo”.
L’Ast avrebbe comunicato il disservizio agli uffici comunali competenti solo nella mattinata.
“Più di una volta l’Ast ha manifestato l’intenzione di abbandonare il settore del trasporto urbano. Chiediamo solo alla Regione di prenderne atto e di metterci in condizione di effettuare un servizio che, in ogni caso, sarebbe migliore dell’attuale”, ripeta il sindaco.

Comments are closed.

MCDONALD footer4