MULTICAR

Siracusa. Vicenda Soprintendenza, lunedì nuovo sit-in. “Furnari e Giglione dovranno spiegarci”

soprintendenza

Nuovo sit-in di protesta, lunedì mattina, davanti la sede della Soprintendenza ai Beni Culturali. Il Comitato Parchi preannuncia una nuova manifestazione, dopo quella di ieri sera al Tempio di Apollo, per dire “no” alla revoca dell’incarico di soprintendente a Beatrice Basile, sostituita con Calogero Rizzuto. E’ stata proprio una nota a firma del nuovo soprintendente ad annunciare per lunedì alle 12,00, la consegna dei lavori per il recupero della Tonnara di Santa Panagia, alla presenza dell’assessore regionale ai Beni Culturali, Giusy Furnari e del dirigente Salvatore Giglione. Occasione che le associazioni che protestano non si lasciano sfuggire. “Ci saremo anche noi- preannuncia una nota del comitato- per continuare a protestare contro il rischio di un allentamento delle politiche di tutela del territorio, proprio in seguito alla sospensione cautelativa dall’incarico di Beatrice Basile e al conseguente affidamento “ad interim” dell’incarico a Rizzuto, decisi dal dirigente del Dipartimento regionale Beni Culturali per consentire il completamento dell’istruttoria sulle risultanze dell’ispezione dello scorso agosto in soprintendenza”. Gli organizzatori del sit in si rivolgeranno alla Procura delle Repubblica “perché faccia chiarezza sulla regolarità e correttezza delle iniziative intraprese”.

Comments are closed.

ACAT3