MULTICAR2

Siracusa. Sorpresi all’opera dai poliziotti, bloccati due presunti ladri. Uno è minorenne

via de caprio

Una telefonata al centralino della Questura di Siracusa ha messo gli agenti sulle tracce di due ladri. La segnalazione parlava di un furto in atto all’interno di un’abitazione, in via De Caprio. Rapidamente arrivati sul posto, gli agenti hanno notato che due uomini, nervosi, si sono dati alla fuga. Ne è scaturito un inseguimento per le vie cittadine al termine del quale sono stati bloccati ed individuati i presunti ladri. Arresti domiciliari per Orazio Breci, siracusano di 29 anni, mentre il minore in sua compagnia è stato accompagnato in una struttura di prima accoglienza di Catania. Recuperata la refurtiva: orologi, orecchini e collane. A casa di Breci è stata rinvenuta ulteriore refurtiva di valore, tra cui, occultate all’interno del bagno, 16 monete antiche, presumibilmente risalenti all’epoca bizantina. Scattata anche la denuncia per ricettazione e possesso illegittimo di oggetti antichi.
Il Breci, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari, mentre il minore è stato accompagnato a un centro di prima accoglienza di Catania.

(foto: via de caprio)

Comments are closed.

bogart 4