• Siracusa. Sospensione Asacom, pronto l'esposto per la Corte Diritti Umani di Strasburgo

    Con oltre 3.500 firme a sostegno, è pronta la denuncia che la Consulta Civica di Siracusa, presieduta da Damiano De Simone, martedì prossimo presenterà alla Corte dei Diritti Umani di Strasburgo. Arriva all’organismo europeo la querelle relativa alla sospensione del servizio Asacom (assistenza all’autonomia e alla comunicazione) nelle scuole superiori siracusane, dovuta alla mancata copertura finanziaria da parte della Regione.
    L’esposto per la violazione di diversi articoli della Convenzione Onu sulla disabilità è stato avallato da diverse realtà associative del territorio: Confcooperative Sicilia, area di Siracusa; Coprodis; Siulp(Sindacato Italiano Unitario Lavoratori Polizia); Terzo Settore, Anfass; Astrea; La Bacchetta Magica; Noicuoriecolori, Legacoop; Agci; la Chiesa del Bosco Minniti di Padre Carlo D’Antoni e da diversi cittadini e famiglie colpite dal disagio.
    “Con la denuncia – ha spiegato De Simone- vogliamo individuare eventuali responsabilità e punirle ma anche far si che chi ci governa rifletta bene ogni volta che si troverà a decidere sulla sospensione di servizi così importanti” .
    La Consulta Civica non intende fermarsi a questo. “Proporremo un disegno di legge d’iniziativa popolare per blindare nei bilanci degli enti erogatori di questi servizi indispensabili alla persona specifici capitoli di spesa, in modo da non essere condizionati da modalità di stesura e ritardi delle finanziarie regionali”.

  • freccia