CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Sottopassaggio di viale Santa Panagia come viale Teocrito? “Subito una ispezione per verificare”

sottopasso

Le foto pubblicate da SiracusaOggi.it e relative alle condizioni della camera sottostradale interrata sotto viale Teocrito, nel tratto chiuso al traffico, hanno permesso all’opinione pubblica siracusana di conoscere e vedere per la prima volta cosa sta accadendo in quel tratto di sottosuolo.
Una situazione che invita a maggiori controlli per verificare altre vicende simili. Come il sottopassaggio pedonale che scorre sotto viale Santa Panagia, nel tratto a tre corsie per senso di marcia. Quel sottopasso è chiuso da tempo, con le due cabine di superficie murate per evitare che diventasse quel luogo bivacco per senza tetto.
Il sottopassaggio avrebbe dovuto garantire l’attraversamento in sicurezza dell’ampio viale e rappresentava un comodo collegamento con l’incompiuto parcheggio di via Mazzanti.
Non è mai entrato in funzione. Ma meriterebbe una ispezione per verificare anche la tenuta del manto stradale che scorre sopra a mò di solaio. Una richiesta che parte dalla Lista Musumeci di Siracusa, con il coordinatore cittadino Paolo Cavallaro. “Rilancio l’appello all’amministrazione comunale: si effettui in tempi celeri un sopralluogo, montando poi porte in ferro al posto dei muri con blocchetti per consentire così verifiche periodiche della struttura e ispezioni programmate”.

Comments are closed.

MCDONALD footer4