MULTICAR
REALE
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Sparatoria durante la festa del Sacro Cuore, degenera una lite per un parcheggio

sparatoria

Sarebbe ancora avvolto nel mistero l’episodio che si sarebbe verificato sabato mattina nella zona di viale Zecchino. Secondo alcune segnalazioni, al vaglio degli inquirenti, due proiettili sarebbero stati esplosi all’indirizzo di un commerciante. Sarebbe accaduto tutto intorno alle 10,30, proprio mentre si svolgeva la festa del Sacro Cuore. Alla base della sparatoria ci sarebbe stato un diverbio, nato da un episodio banale. Vittima, un commerciante di 63 anni, mentre a sparare sarebbe stato un uomo sulla quarantina. Secondo indiscrezioni, non ancora confermate dalle forze dell’ordine, la lite sarebbe sorta perchè la moglie del commerciante avrebbe parcheggiato la propria auto in maniera non corretta. Le rimostranze del quarantenne non avrebbero cambiato nulla. I due uomini avrebbero iniziato a litigare, urlandosi contro. Il quarantenne sarebbe poi tornato sul posto, questa volta con una pistola calibro 6,35 in pugno, sparando due colpi contro il commerciante. Alla scena avrebbero assistito diverse persone.
(Foto: repertorio, dal web)

Comments are closed.

ACAT3