MULTICAR

Siracusa. La Street Art all’istituto Da Vinci spiegata dagli street artist

street arte 01

Riduttivo chiamarli murales. Sono vere opere d’arte, moderne e colorate. E hanno cambiato, valorizzandolo, l’aspetto esteriore dell’istituto Da Vinci, in viale Teocrito. E’ street art, arte di strada.
Tutto nasce da una idea dell’associazione Istinto Naturale che, con la collaborazione del Comune di Siracusa, ha lanciato la manifestazione “A scuola d’arte”. Una idea colorata per riqualificare la Borgata e magari in un prossimo futuro anche la Mazzarrona.
Oltre ad Alice Pasquini, nota street artist romana, “firmano” le pareti del Da Vinci anche  il brasiliano Dms e il siciliano di Caltanissetta, Rosk che si sono occupati del murales orizzontale. Uno, artista romano, si è invece occupato del secondo “quadro” verticale, decisamente fluo. Nel filmato che segue, spiegato il significato e la genesi del progetto e dei disegni realizzati.

Comments are closed.

ACAT3