MULTICAR

Legambiente commenta Ecosistema Urbano: “Nodi irrisolti”

siracusa satellite

“Passano gli anni e poco cambia. Inquinamento atmosferico a livelli d’emergenza, tasso di motorizzazione sempre in crescita, produzione di rifiuti elevata, raccolta differenziata insignificante, acqua potabile sprecata”. Con queste parole Legambiente Siracusa commenta il 94° posto di Siracusa nella XXI edizione di Ecosistema Urbano, il rapporto di Legambiente sulla vivibilità ambientale dei capoluoghi di provincia italiani, realizzato in collaborazione con l’Istituto di ricerche Ambiente Italia e Sole 24 Ore. “Il rapporto – continua Legambiente Siracusa – è redatto sulla base dei dati sui diversi parametri ambientali relativi all’anno precedente, quindi 2013,  inviati dai Comuni. In questi ultimi mesi alcuni interventi sono stati fatti. È stato aperto un secondo centro di raccolta comunale, si è avviato un monitoraggio più puntuale di alcuni inquinanti atmosferici, è partito un servizio di trasporto pubblico aggiuntivo. Sono tutti interventi utili ma non sufficienti a risollevare le sorti di Siracusa in campo ambientale. Se anche il dossier ne avesse tenuto conto, la posizione in classifica non sarebbe stata molto diversa”. E Legambiente Siracusa conclude: “Per ridurre la distanza tra la città reale e quella smart, immaginata nei più avanzati programmi di alcuni uffici comunali,  la soluzione più adeguata non ci sembra quella di nominare consulenti esterni. Se all’interno degli uffici comunali non ci sono competenze adeguate, si formino attraverso l’aggiornamento dei funzionari, se si vogliono individuare soluzioni innovative ed efficaci si prendano ad esempio le pratiche dei comuni più virtuosi, si riorganizzi la macchina amministrativa, anche ricorrendo alle nuove tecnologie”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store