MULTICAR2

Siracusa. Sul tavolo del prefetto Castaldo la circolare del Ministero: “alta vigilanza sul voto”

giuseppe castaldo

Anche il prefetto di Siracusa, Giueseppe Castaldo, ha ricevuto la circolare del ministro dell’Interno, Marco Minniti. E’ quella che invita ad “elevare al massimo la cornice di sicurezza pianificata in occasione della consultazione elettorale del 5 novembre” in tutta la Sicilia, con particolare attenzione “ai momenti più delicati del voto e dello scrutinio dove più spesso si verificano irregolarità”.
La circolare, tre pagine, è arrivata alla vigilia delle elezioni regionali in un clima di tensione tra “imprensentabili”, richieste di ispettori Osce e dubbi sull’opportunità di iniziare lo spoglio la mattina dopo la chiusura dei seggi.
Nella circolare finita attenzionata anche sulla scrivania del prefetto di Siracusa, il ministro Minniti ricorda ai funzionari il rischio di emersione di “voto di scambio” e mette in guardia sul presunto “condizionamento del voto elettorale da parte della criminalità organizzata” che, secondo quanto scrive il ministro dell’Interno, “continua a costituire una seria minaccia al libero esercizio del diritto di voto e attraverso esso alle stesse
fondamenta dell’ordinamento democratico”.
Ogni competenza sulle elezioni regionali è di Palazzo D’Orleans, il Viminale può solo limitarsi a seguire e prendere atto di quanto validato a Palermo.

Comments are closed.

bogart 4