Fosfovit Lo Bello
AL MOLO
CONAD APRILE SOTTOMENU

Siracusa. Sventò una rapina libero dal servizio, benemerenza civica per Massimo Anastasi

IMG_4226

Consegnato l’attestato di civica benemerenza al soprintendente capo della Polizia di Stato, Massimo Anastasi. Il sottufficiale, il 23 dicembre dello scorso anno, fuori dall’orario di servizio, era riuscito a catturare un malvivente che poco prima aveva consumato una rapina all’interno di una pizzeria del centro storico, dove si trovava in compagnia della famiglia.
Consegnando la benemerenza, il sindaco Giancarlo Garozzo ha ricordato “il profondo senso del dovere, lo spirito di abnegazione e lo sprezzo del pericolo al servizio della collettività dimostrati dal sottufficiale”; mentre il questore, Gabriella Ioppolo, ha rimarcato come “atti simili diano prestigio alla Polizia di Stato, costituendo un esempio della presenza costante sul territorio e della professionalità degli appartenenti al Corpo”.
Anastasi ha ricordato ai presenti la dinamica dell’episodio: “Ho atteso che il rapinatore uscisse dal locale- ha detto- per evitare pericoli agli avventori, molti dei quali bambini. L’ho inseguito e raggiunto, riuscendo ad arrestarlo con l’aiuto dei colleghi al termine di una colluttazione”.
Alla cerimonia erano presenti anche il vice dirigente della Squadra mobile, Rosario Scalisi, ed i consiglieri comunale Alberto Palestro ed Enrico Lo Curzio, estensori della bozza del Regolamento per la concessione delle civiche benemerenze.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store