MULTICAR
REALE
MCDONALD 03-2018

Siracusa e la Svezia, gemellaggio nel nome di Lucia. In Cattedrale “Sankta Lucia, ljusklara hägring”

coro svedese

Ad applaudire in prima fila c’erano anche l’arcivescovo di Siracusa, Salvatore Pappalardo, e l’ambasciatore di Svezia in Italia, Robert Rydberg. Tutto attorno una cattedrale gremita. Applausi per i giovani del coro del liceo musicale svedese Nodiskt Musikgymnasiet. Hanno regalato un concerto con repertorio di brani natalizi della tradizione nord-europea e omaggio finale in italiano del celebre brano Santa Lucia inizialmente proposta nella versione svedese Sankta Lucia, ljusklara hägring.
Con indosso gli abiti tradizionali della Lucia di Svezia – tunica bianca e corona di candele le ragazze, variante cappello a punta per i ragazzi – hanno prima attraversato la navata centrale della cattedrale, soffusamente illuminata per l’occasione, per poi prender posto a pochi passi dall’altare maggiore, sotto il simulacro della patrona siracusana. Subito dopo, concerto del liceo musicale e coreutico Tommaso Gargallo di Siracusa.
In precedenza, cerimonia dei primi vespri conclusa con l’offerta di un cero da parte del sindaco, Giancarlo Garozzo, a nome della città.

Comments are closed.

ACAT3