Fosfovit Lo Bello

Siracusa. Tartaruga marina destinata alla morte per colpa di un amo: salvata da un diportista in gita

tartaruga

Una tartaruga di mare destinata a morire per via di un amo conficcato in bocca. Storia a lieto fine, fortunatamente, grazie al provvidenziale arrivo di un diportista siracusano,Luigi Gibilisco, che a bordo del suo natante si stava godendo in mare la giornata di sole di oggi. Erano le 7,30 quando ha notato, al largo delle coste di Siracusa, l’animale in stato di evidente difficoltà. Si è avvicinato e ha notato che la tartaruga aveva anche un filo di nailon aggrovigliato intorno. Ha raccolto l’animale e ha avvisato la Capitaneria di Porto. In pochi istanti, gli uomini della Guardia Costiera hanno raggiunto l’imbarcazione, prendendo in consegna l’animale, a cui saranno assicurate le cure del caso.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store