MULTICAR

Siracusa. Teatro Greco, lavori per riparare la strada di ingresso. “Pericolosa per la pubblica incolumità”

TURISTI TEATRO GRECO

Il teatro greco al centro di mille attenzioni. Dalla necessità di un restauro alle idee e proposte per sostituire la copertura in legno dei gradoni con strutture differenti, magari in vetro. In attesa di sapere cosa succederà davvero e nella speranza che la stagione degli spettacoli venga messa al riparo da sorprese controproducenti per l’intera economia siracusana, dei lavori nei pressi dello storico monumento cominciano.
Li ha approvati ed affidati il Comune di Siracusa che nei giorni scorsi aveva ricevuto una richiesta in tal senso da parte del soprintendente Calogero Rizzuto. Il 24 novembre segnalava i danni causati dal maltempo alla strada di ingresso al teatro greco, trasmettendo una stima dei lavori da eseguire. Il sopralluogo disposto dall’ufficio tecnico ha rilevato l’esistenza di reali condizioni di pericolo tali da giustificare la richiesta di intervento urgente per garantire la pubblica incolumità.
Accogliendo il suggerimento dellos tesso Rizzuto, si è deciso di affidare i lavori alla Recoop srl, società messinese che sta già eseguendo dei lavori all’interno del parco archeologico della Neapolis. Spesa complessiva di poco inferiore ai 20 mila euro. Per le somme si è fatto ricorso ai fondi dello sbigliettamento 2013 e 2014.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store