MULTICAR2

Siracusa. Televisori all’Hospice, donazione dei familiari di ex pazienti

rizza ospedale

Dove il pubblico non arriva, subentra il privato. Cosí i familiari di alcuni ex pazienti dell’ Hospice di Siracusa hanno deciso di auto tassarsi per acquistare 8 televisori da donare alla struttura dell’ospedale “Rizza”. L’Asp sottolinea il gesto di generosità dei cittadini in questione, che avrebbero. voluto dimostrare, in questo modo, la propria riconoscenza nei confronti di medici e personale sanitario che si sono occupati di loro congiunti, ammalati in stadio terminale, fino alla fine dei loro giorni. “Ringrazio i familiari per questo gesto – dichiara il commissario straordinario Mario Zappia  – con il quale hanno voluto manifestare il legame che si è creato tra loro e la struttura che ha ospitato e assistito i propri familiari in una particolare fase di vita”.Il  responsabile dell’Hospice Giovanni Moruzzi sottolinea il buon lavoro degli operatori della struttura, “che si prendono cura dei pazienti con dedizione. L’Hospice si è conquistato un importante ruolo che nella sanità siracusana”. A sottolineare il significato della donazione interviene anche il dirigente psicologo dell’Hospice Aurelio Saraceno: ”Questo gesto di nobile gratitudine da parte dei familiari nei confronti della struttura che ha accudito i loro cari nel proprio percorso è l’espressione di una forma di assistenza non solo qualificata sul piano tecnico e professionale ma anche sul piano umano, affettivo e relazionale grazie all’impegno, alla competenza e alla professionalità di tutti gli operatori”.

Comments are closed.

bogart 4