MULTICAR

Siracusa, temperature ancora sopra la media. Dal 26 dicembre brusco abbassamento

cielo sole nuvole-2

Poche ore al Natale e Siracusa rimane una delle città più calde d’Italia. Massima su fino a toccare picchi di 17/18°. Ma il clima mite di questi giorni sta per lasciare il posto al freddo invernale. A partire dal giorno di Santo Stefano, venerdì 26 dicembre, le temperature subiranno un brusco abbassamento, dopo un lungo e anomalo periodo di caldo.
La “colpa” è della prevista irruzione fredda di aria polare marittima proveniente dal nord Atlantico che raggiungerà l’Italia aggirando l’anticiclone delle Azzorre proiettato sull’Europa centro/occidentale, scorrendo verso sud lungo il bordo orientale dell’alta pressione.
Tra venerdì 26 e sabato 27 le temperature potrebbero scendere anche di 3-4 gradi sotto le medie. Il centro di bassa pressione si posizionerà sul mar Ionio ed alimenterà maltempo. Rischio temporali in diverse zone della Sicilia e del sud Italia.

Comments are closed.

ACAT3