MULTICAR2

Siracusa. Topi alla Raiti, anche l’Asp evidenzia “carenti condizioni igieniche”: subito bonifica e derattizzazione

ingresso-raiti-spazzatura

Anche la relazione degli ispettori dell’Azienda Sanitaria Provinciale, inviati ieri alla scuola Raiti, mette sotto accusa la pulizia dei locali. Dopo quanto messo nero su bianco dai Nas, anche questa nuova nota evidenzia infatti carenze nel metodo utilizzato per la pulizia di aule, servizi e corridoi dell’istituto scolastico siracusano.
“Generiche carenti condizioni igieniche”, viene scritto nella relazione. Che evidenzia anche quanto lamentato dai genitori degli alunni: presenza di topi. “Escrementi di muridi”, appuntano in termine tecnico gli ispettori dell’Asp. Che non si fermano qui. Perchè individuano in un’officina e in un caseggiato in abbandono proprio all’esterno della scuola, con vegetazione spontanea incolta, un possibile ricettacolo di topi ed altri insetti.
Per questo, al Comune di Siracusa l’Asp ha chiesto di intervenire con una immediata derattizzazione dei locali scolastici. Ma soprattutto, l’Azienda Sanitaria ha invitato perentoriamente a decespugliare e bonificare le aree esterne attorno alla scuola, compresi i locali abbandonati, con intervento della Municipale per risalire ai proprietari (a cui presentare il conto della pulizia, ndr). Viene fatto obbligo di rimuovere con assiduità i rifiuti solidi urbani oltre da una immediata pulizia straordinaria dei locali.
Per la derattizzazione non sarà necessario chiudere la scuola che, quindi, prosegue regolarmente la sua attività. Si effettueranno operazioni settimanali, per quattro settimane. Dalla chiusura dei locali, al venerdì, con rimozione delle esche prima della riapertura. Verranno utilizzate anche rat-station.
Il Comune si è subito attivato per tutte le attività richieste dall’Asp. “Ma eseguiamo sempre puntualmente gli interventi di disinfestazione e derattizzazione richieste dai dirigenti scolastici. E così è avvenuto anche per la scuola Raiti di via Pordenone. Gli uffici comunali hanno infatti disposto, e l’Igm eseguito, la disinfestazione e la derattizzazione del comprensivo in questione il 2 ed il 7 dicembre scorso. Ieri, lunedì 11 dicembre, inoltre, sono intervenute nuovamente le imprese che gestiscono il servizio di igiene urbana ed il verde”, puntualizzano gli assessori all’Ambiente e alle Politiche scolastiche, Pietro Coppa e Roberta Boscarino.

Comments are closed.

MCDONALD footer4