CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR2

Siracusa. “Torniamo a scuola con voi”, raccolta fondi per Amatrice con Siracusa città educativa

per amatrice

Comune e “Siracusa città educativa” insieme per promuovere una raccolta di fondi da destinare alla scuola di Amatrice danneggiata dal sisma che ha colpito il centro Italia. Con la collaborazione delle scuole e delle associazione cittadine che aderiscono al programma è nato il progetto “Restiamo uniti, noi torniamo a scuola con voi” presentato oggi in conferenza stampa e che si concluderà il 30 settembre.
La prima iniziativa si terrà venerdì 9 settembre in piazza Santa Lucia che diventerà “Piazza della solidarietà” e sarà animata con giochi, musica, teatro e degustazioni.
“Vogliamo aiutare la scuola di Amatrice e delle zone colpite dal sisma a ripartire: vogliamo farlo con la generosità che contraddistingue la nostra città”: lo ha detto, nel suo intervento introduttivo l’assessore alle Politiche educative Valeria Troia aggiungendo come “il tema della solidarietà non ha coloritura politica, appartiene a tutti. Spero che da oggi si possa lavorare, in città e nelle scuole, per aumentare ancora di più la sensibilizzazione su questo dramma che ci ha colpiti”.
La serata di venerdì prevede diversi momenti, uno dei quali sarà una rappresentazione gioco a cura degli artisti dell’Inda, oggi presente con uno degli ambasciatori di “Siracusa città educativa”, Michele Dell’Utri. Spazio anche per la degustazione del piatto simbolo della città colpita dal sisma, la “Amatriciana” che un altro ambasciatore, Giovanni Guarneri del ristorante “Don Camillo” preparerà insieme ad altri chef e ai ragazzi dell’Istituto Alberghiero. In chiusura il concerto di Mario Incudine.
Nel corso della conferenza stampa, alla quale hanno partecipato i funzionari dei settori coinvolti nel progetto, è stato presentato il video promozionale realizzato grazie al contributo degli ambasciatori di “Siracusa città educativa”.
L’iniziativa passerà anche attraverso i social media. Collegandosi al sito istituzionale del Comune, sarà possibile scaricare il banner dedicato da condividere su internet. “La campagna social- conclude l’assessore Troia- non ha soltanto l’obiettivo di coinvolgere quante più persone possibile ma anche quello di utilizzare positivamente i social”.
Per informazioni si può scrivere una mail a cittaeducativa@comune.siracusa.it mentre eventuali donazioni possono essere fatte con bonifico bancario sul conto
IBAN: IT84Z0200817108000300120054 – causale: SISMA ITALIA.

Comments are closed.

CANNATA 2
VINCIULLO2