CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. “Trecento in bando, uno scaffale pieno di libri”: 13 scuole vincono il premio

in vitro

Sono 13 le scuole della provincia vincitrici del premio “Trecento in bando, vinci uno scaffale pieno di libri”, che rientra nell’ambito del progetto nazionale “In Vitro” per la promozione della lettura fin dalla prima infanzia. In Italia sono state 90 in totale le scuole primarie e secondarie di secondo grado selezionate da una speciale commissione, istituita dal Centro per il libro e la letura, presieduta da Arnaldo Colasanti.  Lo scaffale pieno di libri andrà, nel territorio agli istituti comprensivi “Lombardo Radice” e “Santa Lucia” di Siracusa, “Luigi Capuana” di Avola, “S. Alessandra” di Rosolini”, “Todaro”, “Costa” e “Principe di Napoli” di Augusta, “V. Messina” di Palazzolo Acreide, per la scuola primaria; “Falcone-Borsellino” di Cassibile, “G.A. Costanzo” e “Lombardo Radice” di Siracusa, “Manzoni” di Priolo Gargallo, “Pirandello” di Carlentini e “De Amicis” di Floridia, per la scuola secondaria di primo grado. All’inizio del nuovo anno scolastico, i 90 istituti distribuiti sul tutto il territorio nazionale, riceveranno in premio 300 libri che serviranno da supporto per le attività di promozione della lettura programmate all’interno delle singole scuole. Il progetto “In Vitro” è promosso dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, insieme al  Centro per il libro e la lettura e finanziato dalla società Arcus, allo scopo di coinvolgere genitori, pediatri, educatori, insegnanti, bibliotecari e librai, per renderli protagonisti della “filiera” del libro. La Provincia Regionale di Siracusa, oggi Libero Consorzio comunale, è uno dei sei Enti protagonisti dell’iniziativa, insieme alle Province di Biella, Lecce, Nuoro, Ravenna e la Regione Umbria.

Comments are closed.

MCDONALD footer4