CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. “Treni sempre in ritardo sulla linea per Catania e Messina”, i Pendolari Siciliani alzano la voce

treni

Ritardi insopportabili e soppressioni sulla linea ferroviaria Siracusa-Catania-Messina. Il comitato Pendolari siciliani stigmatizza con forza i disagi a cui gli utenti sarebbero sottoposti quando utilizzano i treni per raggiungere la parte nord orientale dell’isola da Siracusa e viceversa. “Ci preme far presente- spiegano i rappresentanti del comitato- che sempre più spesso si verificano imprevisti tecnici sulla linea ferrata gestita dalla Rete Ferroviaria Italiana (Rfi), con enormi disservizi”. I pendolari chiedono che le informazioni siano tempestive quando il servizio subisce variazioni, di qualsiasi tipo. La giornata di ieri sarebbe stata particolarmente problematica, con il treno “3867 per Siracusa arrivato a destinazione con 88 minuti di ritardo rispetto al previsto, la soppressione del treno delle 13,17 da Taormina a Catania e tanti altri problemi. Entrando nel dettaglio, il treno delle 16,05 per Siracusa è arrivato in stazione con 12 minuti di ritardo, che sono diventai 26 nel caso del treno della 16,20 e 19 minuti nel caso del treno delle 19,10. Segnalati ritardi maggiori in altre fermate della tratta.

Comments are closed.

MCDONALD footer4