MULTICAR2

Siracusa. Trovate le soluzioni per l’Archia e la scuola materna Montessori, torna il sereno tra i genitori

scuola asbesta

Avvio di anno scolastico complicato in particolare per l’istituto comprensivo Archia e per la scuola materna Montessori di via Mazzanti. Due situazioni diverse ma che hanno spinto sul piede di guerra i genitori. Nel primo caso, scongiurato il rischio doppi turni dopo l’incontro di questa mattina tra la dirigente scolastica ed il sindaco, Giancarlo Garozzo. Le classi in sovrannumero verranno ospitate in locali messi a disposizione dalla Martoglio in via Asbesta. Da gennaio, l’Archia disporrà anche della nuova sede di via Calatabiano per risolvere definitivamente il problema dell’overbooking.
Per quel che riguarda la materna di via Mazzanti, il Comune ha disposto questa mattina il trasferimento in via Svezia. Domani gli arredi scolastici saranno spostati nella nuova sede per consentire ai piccoli alunni iscritti di frequentare regolarmente la scuola. Nella sede di via Mazzanti, intanto, partiranno i lavori necessari per la impermeabilizzazione del soffitto.

Comments are closed.

bogart 4