MULTICAR
REALE
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Truffe agli anziani, la Polizia: banda attiva sul territorio, “prestare attenzione”

truffe anziani

Nei giorni scorsi gli agenti delle Volanti della Questura di Siracusa sono intervenuti per alcuni episodi di truffa perpetrati ai danni di anziani. Il modus operandi, le tecniche utilizzate e le argomentazioni architettate dai truffatori fanno supporre la presenza attiva sul territorio aretuseo di una banda ben organizzata. Per tale ragione, la Questura di Siracusa consiglia ai cittadini di rivolgersi, al minimo sospetto, al numero unico di emergenza 112 che smisterà immediatamente la telefonata all’Ufficio di polizia più prossimo all’utente chiamante.
La tecnica, ben collaudata dei truffatori, è pressoché la seguente: uno dei complici, presentandosi come avvocato, intrattiene al telefono l’anziano dicendo che il proprio figlio, a seguito di un sinistro stradale, si trova in una caserma dei Carabinieri o in un ufficio della Polizia e per risolvere la situazione, in senso favorevole, occorre una congrua cifra di denaro, ammontante a qualche migliaio di euro. In un ultimo episodio un’anziana signora, non avendo contante disponibile, è stata costretta a consegnare ai truffatori dell’oro che deteneva a casa.

Comments are closed.

ACAT3