• Siracusa. Una busta di droga lanciata dal balcone, ma i carabinieri notano la scena: due arresti

    Un “lancio” che non è passato inosservato. Dal balcone di un sorvegliato speciale parte una busta di plastica, ben chiusa. La recupera un uomo, che subito dopo sale a bordo della sua autovettura. Una scena che, alle prime luci dell’alba, hanno notato i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Siracusa, durante un’attività di osservazione e controllo di soggetti “di interesse operativo”. Così sono scattate , in flagranza di reato, le manette ai polsi di Riccardo Di Falco, 32 anni e Salvatore Occhipinti, 37 anni, entrambi già noti alla giustizia per reati specifici. Secondo la ricostruzione dei militari, Occhipinti avrebbe raggiunto l’abitazione di Di Falco e avrebbe atteso che il giovane lanciasse il sacchetto di plastica, contenente droga, prima di tentare di allontanarsi frettolosamente. I carabinieri, subito intervenuti, hanno controllato il veicolo. All’interno i militari hanno rinvenuto i soldi che sarebbero serviti per l’acquisto dello stupefacente e alcune dosi di cocaina. Segnalati alla prefettura come assuntori i due passeggeri del mezzo. Di Falco è stato condotto a Cavadonna, mentre a Occhipinti sono stati concessi i domiciliari.
    foto arresti

  • freccia