acat
ARTE OTTICA
MULTICAR2

Siracusa. Una targa per Gianluca Bianca, in via Mazzini il ricordo del comandante del Fatima II

targa bianca

Una targa per Gianluca Bianca, il comandante del peschereccio “Fatima II” di cui non si hanno notizie dal 2012, quando con il suo equipaggio partì per una battuta di pesca, senza fare mai rientro. La famiglia, con in testa la madre, Antonella Moscuzza, da allora lotta per conoscere la verità ed avere giustizia.Le indagini sembrano essere ad un punto morto ed il processo prosegue a rilento. Sabato pomeriggio i parenti di Bianca hanno vissuto un momento di intensa emozione. Il Comune, con l’assessore Francesco Italia, ha accolto la richiesta di un luogo in cui il nome del comandante del “Fatima II” potesse campeggiare. La famiglia curerà l’aiuola, con un grande albero, in via Mazzini. Sulla targa si fa riferimento agli “eredi di Gianluca Bianca”. Il punto in cui la targa è stata apposta ha un alto valore simbolico. E’ proprio nei pressi del luogo in cui Bianca era solito ormeggiare il suo peschereccio. Proprio da lì la sua imbarcazione è partita l’ultima volta con il suo comandante a bordo.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store