MULTICAR
SIPORTAL
MCDONALD 03-2018

Siracusa. Ladri in ospedale, danneggiati i locali di Anatomia Patologica

ospedale

Si sono serviti di un estintore a polvere e hanno danneggiato e imbrattato i locali e i muri del reparto di Anatomia Patologica. Vandali in azione al piano terra dell’ospedale Umberto I di Siracusa. Ignoti si sono introdotti all’interno del reparto, guidato da Claudio Castobello e hanno raggiunto l’ufficio del primario. Sul posto,subito dopo la segnalazione dell’accaduto, sono intervenuti gli agenti delle Volanti. Indagini in corso. In realtà sembra che l’intento dei malviventi fosse quello di perpetrare un furto. Per sfondare la porta d’ingresso dell’ufficio del primario avrebbero utilizzato un estintore della struttura che, tuttavia, una volta battuto contro la porta, si sarebbe attivato, spargendo la polvere contenuta dappertutto. “Hanno tentato di rompere la porta, che è blindata- racconta Castobello- e si sono avvalsi, per farlo, di un estintore che, ovviamente, usato impropriamente, è scoppiato. A quel punto, il personale dell’ospedale si è accorto che qualcosa stava accadendo ed ha allertato la polizia. All’interno dell’ufficio-prosegue il primario di Anatomia Patologica- c’era soltanto il mio personale pc con annesse stampanti e quanto ci serve per svolgere la nostra attività. Non è la prima volta che accade. In passato si sono verificati episodi analoghi anche in altri locali. Le condizioni di sicurezza nell’ospedale, rispetto al passato, sono notevolmente migliorate. Ovviamente i piani bassi sono un po’ penalizzati. Ci sentiamo -conclude Castobello- come violentati nel nostro lavoro”.

Comments are closed.