• Siracusa. Verso le Amministrative: Scrofani chiede un passo indietro a Vinciullo e Milazzo

    Di fatto vale come una richiesta di farsi da parte anche se da un punto di vista politico si chiama “unità di intenti”. I destinatari sono i candidati sindaco Enzo Vinciullo e Massimo Milazzo. Visto che entrambi si muovono nell’alveo del centrodestra, Gianluca Scrofani (Forza Siracusa) li invita a “sposare” la “formazione che si sta ben delineando intorno alla figura di Reale”. Come dire, nel nome del centrodestra unito non disperdete voti. Appare difficile che l’invito possa essere accolto. Anzi, Enzo Vinciullo ha ripetuto a più riprese di essere e rimanere candidato alla carica di sindaco, senza volontà di scendere a patti per un assessorato.
    Scrofani, però, non perde le speranze e confida in Stefania Prestigiacomo e nella sua capacità di aiutare “una sintesi programmatica verso una visione di coalizione vincente, a trazione civica con i contributi di Vinciullo e Milazzo”. E questo perchè “l’unità conduce alla vittoria”.

    image_pdfimage_print
  • freccia