• Siracusa. Via il ponteggio, torna “libera” la fontana di Diana: restauro completato

    La fontana di Diana è stata liberata dal ponteggio che nelle ultime settimane la ingabbiava. Era necessario per consentire l’ultima fase del restauro, che ha riguardato le statue di Diana e Alfeo, sulla sommità del gruppo monumentale. Adesso la fontana si presenta, in piazza Archimede, finalmente in un stato decoroso dopo i distacchi, le crepe ed il rischio crollo segnalato negli ultimi mesi.
    Il restauro straordinario, seppur parziale, è stato possibile grazie ad un lavoro sinergico a tre: il Comune di Siracusa, la Soprintendenza e il Polo archeologico. Palazzo Vermexio, proprietario del bene, ha reperito le risorse necessarie per l’intervento, occupandosi del materiale e del ponteggio (offerto al Comune di Siracusa dalla Layher spa, multinazionale leader mondiale nella costruzione e fornitura di strutture provvisionali e ponteggi), la Soprintendenza ha vigilato sui lavori mentre il polo museale ha messo gratuitamente a disposizione il restauratore, Dino Pantano, coadiuvato da un secondo restauratore, Pippo Bennardo, che seppur in pensione ha accettato ben volentieri di prestare la sua opera per sistemare l’importante fontana.

    image_pdfimage_print
  • freccia