CUTRUFO
ARTE OTTICA
MULTICAR

Siracusa. Via libera dell’Ars all’acqua pubblica: “Un grande risultato”

acqua

Approvazione all’Ars del Disegno di legge sull’acqua pubblica, esprime soddisfazione il segretario provinciale di Sel, Vincenzo Vitale, che afferma: “Si tratta di un vero e proprio primo passo verso la vittoria, quella vittoria voluta dai cittadini, dal popolo del referendum che disse sì all’Acqua Pubblica. Adesso, però, non ci sono più alibi e siamo lieti nell’aver letto che anche l’Amministrazione di Siracusa che, insieme a quella di Solarino affidarono il servizio idrico, mesi fa, alla Siam, è pronta, alla scadenza del contratto con quest’ultima, a rimettersi in moto affinché l’acqua torni ad essere a gestione pubblica”.
Sull’argomento interviene anche il deputato regionale Vincenzo Vinciullo che afferma: “Passa il Disegno di Legge sull’acqua pubblica, in cui ho sempre creduto e combattuto in tutti questi anni sia raccogliendo le firme sia impegnandomi durante il referendum e successivamente facendo in modo che l’Assemblea Regionale Siciliana si pronunciasse nel senso voluto e sperato da tutti i siciliani. Da oggi l’acqua è pubblica, torna nelle mani dei Comuni e spetterà ora ai Sindaci decidere quale strada intraprendere nell’interesse della collettività”.
Aggiunge la deputata regionale Marika Cirone Di Marco: “Grazie all’art. 14 dello Statuto Siciliano, si è potuto dare seguito e interpretare la volontà espressa dal popolo dei referendari e dei sindaci siciliani, su cui abbiamo riposto fiducia. La maggioranza, il Governo, il presidente hanno dimostrato – conclude la deputata regionale – di sapere guidare la partita, segnando un punto a loro favore.”

Comments are closed.

MCDONALD footer4