ARTE OTTICA
VILLA POLITI SUMMER
MULTICAR

Siracusa. Viabilità provinciale, vertice all’ex Provincia: decisa la riapertura del ponte Calafarina

vertice

La gestione della viabilità provinciale della zona sud al centro di un vertice che si è svolto nella sede del Libero Consorzio comunale, con particolare riferimento ai Comuni di Pachino e Portopalo. Al centro dell’incontro convocato dal commissario straordiario, Giovanni Arnone, con il capo settore della Viabilità, Michele Smiriglio, il sindaco di Pachino e il presidente del Consiglio comunale, Roberto Bruno e Salvatore Borgh, il sindaco di Portopalo e il presidente del Consiglio, Giuseppe Mirarchi e Loredana Baldo, il presidente della cooperativa Aurora, Salvatore Dell’Arte.
Al centro del confronto, la chiusura della Marzamemi-Portopalo, la strada provinciale 19 che presumibilmente a partire dalla prossima settimana sarà chiusa in un tratto, ma sarà possibile per gli automobilisti utilizzare una bretella di collegamento che aggirerà il segmento non transitabile, e le problematiche delle provinciali Cozzofrua-Scivolaneve e Pachino-Maucini.
Per quanto riguarda la Marzamemi-Portopalo, con i poteri della Giunta è già stato approvato il progetto per la riapertura al transito del ponte Calafarina. Il progetto è già pronto, le risorse, circa ottantamila euro, sono state reperite e il ponte subirà un restringimento della carreggiata nella parte centrale. In pratica saranno disponibili due corsie di circa tre metri ciascuna garantendo così il transito in entrambi i sensi di marcia. Potranno transitare anche i mezzi pesanti. La riapertura del ponte è prevista presumibilmente per fine giugno.
Per quanto riguarda la provinciale 19, non appena sarà completata la bretella di collegamento della vecchia sp 19, l’arteria principale sarà interdetta al traffico. Sono previsti due mesi di lavoro.
Infine si è parlato della provinciale Scivolaneve e Pachino-Maucini. Per queste due strade l’assessorato regionale alla Funzione pubblica e alle Autonomie locali ha previsto due finanziamenti rispettivamente di 570 mila euro per la Scivolaneve e di 470 mila euro per la Pachino-Maucini. Entro il mese di giugno la progettazione esecutiva per il successivo decreto di finanziamento che dovrà essere firmato dall’Assessorato regionale alla Funzione pubblica e alle Autonomie locali.
Il Commissario Arnone ha dato disposizione agli uffici di redigere un progetto di rifacimento della provinciale Scivolaneve, progetto che sarà completato entro l’autunno prossimo. Nel frattempo, sarà garantito un intervento di somma urgenza per i tratti più degradati in modo tale da rendere più sicura la circolazione.

Comments are closed.

MCDONALD footer4