MULTICAR

Siracusa. Viadotto Targia, affondo della Cisl: “Ritardi irresponsabili”

viadotto

“Ritardi incomprensibili, gravi e irresponsabili sul viadotto di Targia”. Destinataria della pesante accusa, lanciata dal segretario generale territoriale della Cisl, Paolo Sanzaro è la classe politica, colpevole, secondo l’esponente del sindacato, di non incidere abbastanza sul governo regionale affinché si sblocchino subito le risorse, già individuate, necessarie per la sistemazione dell’importante via di fuga dalla zona industriale e dalle aree commerciali a nord del capoluogo. “Questa vicenda deve diventare la priorità per tutti- prosegue Sanzaro- La ridefinizione del progetto, la sua approvazione in conferenza speciale di servizi, l’individuazione delle risorse sono fatti concreti. Credo, però, che sia adesso indispensabile un moto di responsabilità del governo regionale. Tocca a Crocetta fare in modo che si sblocchino immediatamente le somme e si avvii l’intervento a Targia”.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store