MULTICAR2

Siracusa. Viale Teocrito e il tombino dimenticato: “vergogna, sarà così anche nel 2018?”

teocrito cartello

Certe cose sono fatte per durare. A Siracusa anche quello che dovrebbe essere temporaneo. Come la segnalazione di pericolo di un tombino sceso sotto il livello stradale e per questo pericoloso. Da almeno due mesi, una di queste “installazioni” staziona stabilmente su viale Teocrito. Senza alcun intervento manutentivo. Che pure non dovrebbe presentarsi particolarmente complesso: martello pneumatico, cemento e bitume quanto basta.
L’attesa ha sfiancato e una mano anonima ha deciso di palesare tutta la sua sfiducia con un cartello affisso proprio sulla rete arancione che circonda il tombino: “Vergogna! Nel 2018 sarà ancora così?” c’è scritto in rosso. E poi un’aggiunta, forse postuma: “levatelo”, l’invito liberatorio di chi – non senza ragione – si domanda come sia possibile non intervenire per riparare piccoli problemi di viabilità, ordinari in una città vagamente normale.

Comments are closed.

bogart 4