MULTICAR2

Siracusa. Vuole far prostituire la madre per avere soldi e la picchia: fermato 15enne

maltrattamenti in famiglia

Voleva denaro da usare per giocare alle slot machine e per questo avrebbe minacciato e  picchiato la madre, convinto che dovesse prostituirsi per procurare i soldi necessari. Lui, solo 15 anni, è stato fermato dai carabinieri e collocato in comunità, come disposto dalla Procura dei Minori di Catania. A darne notizia è l’Ansa. Il quindicenne è accusato di maltrattamenti in famiglia e tentativo di estorsione. L’adolescente avrebbe picchiato più volte la madre, anche con una pietra e un ombrello, impedendole perfino di uscire di casa. Botte anche il fratellino di 10 anni che tentava di difendere la mamma. La vittima l’ultima volta è scappata da casa rifugiandosi da amici, ma il 15enne l’ha comunque rintracciata e nuovamente picchiata e minacciata.

Comments are closed.

bogart 4