MULTICAR

Due siracusani alla “Prova del cuoco”: Marco e Alessandra ai fornelli della Clerici

prova del cuoco

Da Siracusa ai fornelli della Clerici. Marco Campisi e Alessandra Moscuzza hanno sfidato negli studi Rai de “La prova del cuoco” lo chef Gilberto Rossi. Rigorosamente in diretta, lo scorso mercoledì hanno preparato un piatto da loro inventato proprio per l’occasione: cavatelli siciliani al pesto di pistacchio con gamberi di Mazara e piacentino ennese.
“Una ricetta che parla del nostro territorio, nei colori e nei sapori”, spiega Alessandra che con Marco fa coppia non solo in cucina ma anche nella vita. Marito e moglie, sommelier diplomati si occupano nella vita di servizi per il turismo enogastronomico. Curano un blog molto seguito sul web e un pò per curiosità hanno provato la trafila dei provini per la popolare trasmissione di Rai Uno.
Hanno convinto la produzione con la loro storia, la competenza e la ricetta. E così, con il grembiule blu di ordinanza, sono apparsi nelle case degli italiani portando con loro diversi “pezzi” di Siracusa. Intanto un quadro in papiro donato ad Antonella Clerici – che ha particolarmente apprezzato – e poi l’immancabile limone femminiello per condire il loro piatto.
Non hanno vinto ma hanno seriamente messo in difficoltà lo stellato chef Rossi. E i complimenti raccolti lo testimoniano. Loro, Marco e Alessandra, non hanno certo perso il sorriso. “E’ stata una esperienza meravigliosa, indimenticabile. La rifaremmo ogni giorno della settimana. In Rai sono stati tutti molto carini, ci hanno messo a loro agio. La Clerici è una persona squisita e divertente”, raccontano insieme.
In una ventina di minuti hanno dato il meglio. Alessandra ha preparato a mano la pasta, mentre Marco ha pestato al mortaio il pistacchio di Bronte. Poi hanno lavorato gli altri ingredienti mentre Antonella Clerici li riempiva di domande. “Dovere cucinare e parlare allo stesso tempo non è stato semplicissimo. Però è stato bello poter raccontare anche la nostra storia e gli ingredienti tipici del territorio”, racconta Alessandra.
Al ritorno, la festosa accoglienza degli amici. E una promessa strappata: cucineranno per loro il piatto ammirato in tv.

Comments are closed.

Siracusa City Play store android
Siracusa City App store