MULTICAR

Siracusa. Giornata contro la violenza sulle donne: flash mob davanti al tribunale

25 novembre locandina

(cs) Due le iniziative promosse dalla Rete Centri Antiviolenza di Raffaella Mauceri per domani 25 novembre 2014 Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne: al mattino un emozionante flashmob, e nel pomeriggio un prestigioso seminario a cura della professoressa Graziella Priulla. Alle 10,00 le volontarie della Rete si daranno appuntamento davanti al Palazzo di Giustizia per dare luogo ad un flashmob e sfileranno in corteo sotto un mare di ombrelli rossi fino all’Ospedale Umberto I. Le manifestanti porteranno al bavero una coccarda con lo slogan “Ripariamoci dalla violenza”, “parole – spiega la presidente Raffaella Mauceri – con le quali vogliamo esortare le donne a ripararsi dalla violenza aiutandosi fra di loro, senza contare più di tanto su questo governo che non le sa proteggere dalla violenza e salvarle dal femminicidio. Mentre infatti la politica ci riempie di chiacchiere, – continua – le donne continuano a morire assassinate e il fenomeno sta entrando in una mostruosa “normalità” quotidiana”. Nel pomeriggio, appuntamento alle 16 a villa Reimann con la sociologa della comunicazione Priulla, che terrà un seminario su “Parole tossiche” titolo del suo ultimo libro. In coda al seminario,  “question time”. Nello stesso giorno, una serie di iniziative in tutta la Sicilia: mostre fotografiche e pittoriche, cineforum, tavole rotonde , spettacoli di prosa e di danza, concorsi a tema nelle scuole, un monitoraggio sulla somministrazione della pillola del giorno dopo  e una rassegna cinematografica sulla sessualità queer e l’identità di genere a cura dell’associazione siracusana LGBT Stonewall.

Comments are closed.

ACAT3