MULTICAR2

Solarino. Giù le tariffe Tari 2017 per le nuove aziende della zona artigianale, “via libera” della giunta

solarino

Riduzione della Tari del 50 per cento per le aziende che si insedieranno nella zona artigianale. Lo prevede la delibera approvata dalla giunta e su cui dovrà pronunciarsi il consiglio per l’approvazione definitiva. Il tema è quello delle tariffe e del regolamento Tari 2017. Non sono previsti aumenti per i cittadini e in alcuni settori si arriverà ad una diminuzione, frutto, secondo quanto spiegato dal Comune, dello sforzo compiuto daosta varati dal sindaco e dai suoi assessori, anche per quest’anno non prevedono aumenti. Grazie al grande impegno profuso dai cittadini nella raccolta differenziata, le tariffe saranno diminuite in alcuni settori.
Tra le novità più importanti per il 2017, ci sono le riduzioni ai fini TARI, inserite nel nuovo regolamento, per le aziende che si insedieranno all’interno della zona artigianale di Solarino. In questo caso si tratta di una riduzione del 50%.
“Attestati di stima arrivano da ogni parte della Sicilia – dichiara il sindaco Sebastiano Scorpo – e quello più autorevole da parte dell’Ufficio speciale per la differenziata della Regione Siciliana, che ha elogiato il metodo di raccolta differenziata di Solarino, attraverso un progetto che servirà da esempio ad altri comuni in Sicilia. Ragione per la quale abbiamo ritenuto di mettere in campo il massimo sforzo, affinché le tariffe non subissero rialzi e che, in alcuni casi, specialmente per le attività commerciali, fossero addirittura in netto calo.”

Comments are closed.

bogart 4