MULTICAR
MCDONALD 03-2018

Solarino. Il Comune “taglia” la Tari, via la parte variabile e sconto per chi adotta un cane

solarino

Grazie alla raccolta differenziata e attraverso il nuovo Piano Economico Finanziario Tari, il Comune di Solarino “taglia” la tassa sui rifiuti. Su base annua, la differenziata è al 72% e allora la giunta Scorpo ha eliminato la parte variabile dal calcolo della tariffa per le pertinenze, che saranno invece incorporate nel calcolo dell’abitazione. “Siamo riusciti anche ad abbassare le tariffe”, annuncia l’assessore al bilancio Teodoro mentre sono cominciati i rimborsi per le cifre pagate in eccesso negli anni pagati.
Novità anche per le bollette idriche. Le famiglie in difficoltà, e segnalate dai servizi sociali, potranno godere di un bonus di 20 metri cubi per ogni componente del nucleo familiare sulla bolletta idrica. “Un forte segnale per chi si trova oggi in difficoltà”, dice il sindaco Scorpo.
Il Consiglio comunale ha approvato anche la proposta di “Regolamento sula detenzione di cani, gatti e lotta al randagismo”. Confermato il bonus Tari per chi adotta un cane dal convenzionato canile. Verrà quindi riconosciuto un bonus fino ad un massimo di 750€ per i cittadini che adottano un cane. Altra novità contenuta in questo ultimo regolamento, il contributo di 150€ per i volontari che intendessero prendersi cura dei cosiddetti cani di quartiere.

Comments are closed.